SOSTITUZIONE DI UNO O PIÙ DENTI – TRATTAMENTO DI ARCATE EDENTULE

L’IMPLANTOLOGIA dentale permette di sostituire, chirurgicamente, le naturali radici di uno o più denti con delle radici artificiali in titanio le quali, mediante un processo biologico che prende il nome di osteointegrazione, consentono l’applicazione di uno o più denti di ceramica senza andare a disturbarne altri: a differenza di quanto accadeva un tempo con i cosiddetti ponti, per costruire i quali era necessario ricoprire i due denti adiacenti per inserire e fissare quello mancante.

Grazie all’implantologia, abbiamo invece la possibilità di realizzare ponti in sostituzione di numerosi elementi mancanti, usando esclusivamente gli impianti come pilastri, fino ad arrivare a sostenere un’arcata totalmente edentula.

CARICO IMMEDIATO

Per realizzare una protesi fissa bloccata su 4-6 impianti che fungono da pilastro ai denti di un’arcata completa, con il sistema tradizionale è necessario attendere un tempo variabile di diversi mesi (anche otto-nove) durante i quali le “radici” di titanio devono andare a integrarsi completamente con l’osso.
Solo allora si può procedere con il fissaggio dei denti. Nel frattempo, bisognerà accontentarsi di una protesi provvisoria, in qualche caso mobile.

Col protocollo del carico immediato, nel giro di 24-48 ore, grazie a una progettazione implantare e protesica studiata ad hoc, si possono inserire gli impianti e subito dopo si “caricano” i denti della protesi definitiva consentendo di tornare a sorridere in sole 24 ore. Grazie a questa tecnica, il paziente godrà dei suoi denti fissi già al termine della prima seduta chirurgica; la dentatura, di tipo provvisorio, sarà successivamente sostituita con una definitiva, dopo 3 mesi.

Studio Associato Bassarelli | Dentista a Prato
Via Giotto, 20
59100 – Prato

Tel. 0574 28101
Cel. 389 1523225
E-mail: info@studiobassarelli.it

Contattaci per maggiori informazioni


Dichiaro di aver letto l'informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679.